LICEO "FILIPPO BUONARROTI"


Liceo Scientifico - Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate

 Liceo Linguistico EsaBac

Risultati eccellenti degli esami Cambridge

Risultati eccellenti degli esami Cambridge

Risultati eccezionali nelle certificazioni di inglese nella sessione di esami di dicembre al liceo Buonarroti
Read More
Avviso

Avviso

Scuola chiusa oggi 19 gennaio 2019. L'apertura della scuola pomeridiana per l'orientamento è sospesa. A partire da Lunedì 21 riprenderanno le lezioni regolari. Gli stage di orientamento degli alunni di terza media previsti per lunedì sono rinviati a mercoledì mentre quelli previsti per martedì si svolgeranno regolarmente.
Read More
SPORTELLO ASCOLTO

SPORTELLO ASCOLTO

Sportello d'Ascolto Scolastico per studenti, docenti e genitori. Tutti i mercoledì dalle 8,30 alle 10,30
Read More
SCUOLA APERTA

SCUOLA APERTA

L'apertura della scuola prevista per sabato 19 gennaio è sospesa
Read More
Olimpiadi della Fisica

Olimpiadi della Fisica

Le Olimpiadi Italiane della Fisica sono rivolte a studenti della Scuola Secondaria Superiore che mostrano particolare inclinazione per gli studi scientifici. Le Olimpiadi si sviluppano con tre prove che si succederanno durante l’anno scolastico: la Gara di Istituto (di primo livello, nel mese di dicembre), la Gara Locale (di secondo livello, nel mese di febbraio)....
Read More
Scuola, la nuova #Maturità nella circolare rivolta a scuole e studenti

Scuola, la nuova #Maturità nella circolare rivolta a scuole e studenti

Due prove scritte invece di tre, più l’orale. Più attenzione al percorso svolto dai ragazzi nell’ultimo triennio, con un punteggio maggiore assegnato al credito scolastico. Griglie di valutazione nazionali per la correzione delle prove scritte. Sono alcune delle novità dell’Esame di Stato conclusivo ...
Read More
OPEN DAYS

OPEN DAYS

L'Università di Pisa organizza dal 14 al 27 febbraio 2019 gli "Open Days", giornate di orientamento dedicate agli studenti delle ultime classi delle scuole superiori ....
Read More

Iscrizioni

Orientamento

L’Istituto

Il Liceo Buonarroti nasce come liceo scientifico sperimentale e mantiene nel suo operare questa impronta anche nell’attuale assetto che vede la presenza di tre diverse tipologie di liceo all’interno dello stesso Istituto, in virtù di una ventennale sperimentazione che prevedeva, accanto al corso di studi ordinamentale del liceo scientifico, tre indirizzi sperimentali: scientifico, scientifico-tecnologico e linguistico.

Quegli indirizzi oggi sono tre diverse tipologie di liceo, scientifico, scientifico con opzione scienze applicate e linguistico. L’esperienza acquisita negli anni della sperimentazione è uno dei motivi alla base del successo con cui si è chiuso, nel giugno 2015, il primo quinquennio successivo al riordino della scuola secondaria superiore (DPR 89 ).

Il Buonarroti è quindi un unico istituto con tre opzioni di scelta:

  • Liceo Scientifico
  • Liceo Scientifico con opzione Scienze Applicate
  • Liceo Linguistico

Nel corso degli oltre quaranta anni della sua storia, il Liceo Buonarroti ha confermato la validità di alcuni principi fondativi come nuclei essenziali della propria azione. Non al di fuori degli avvicendamenti di persone, riordini normativi, ridefinizione di ruoli e strutture, ma ogni volta ridiscutendoli e per così dire riscoprendoli, in coerenza con la propria storia, ma soprattutto con molti dei motivi ispiratori più innovativi degli interventi legislativi intervenuti.

  • La riflessione sui saperi e sulla didattica dei saperi che sta alla base della ‘tradizione’ sperimentale del Liceo: sia nei suoi aspetti istituzionali (tipologia di liceo, curricola, organizzazione oraria) che appartengono appunto alla tradizione, nel senso della storia passata dell’Istituto; sia in quelli legati al modo di concepire e praticare l’insegnamento, che da quella tradizione derivano, ma si misurano con la mutevolezza delle sfide del presente e delle proiezioni che esse avranno nel futuro.
  • Al centro di questa idea di insegnamento c’è lo studente con le esigenze di cui è portatore: di accoglienza e orientamento; di maturazione di competenze di  formazione; di crescita. Il progetto educativo del Liceo si basa sulla convinzione che l’insieme di queste dimensioni debba orientare l’intervento formativo e sia quindi il  fondamento dell’idea di “fare scuola” che il Liceo continua a sperimentare.
  • L’apertura e la proficua sinergia con l’esterno (dal territorio al livello internazionale) è tratto caratteristico dell’Istituto sviluppato attraverso la propria attività progettuale: alla collaborazione con  numerose istituzioni universitarie, dai vari dipartimenti dell’Università di Pisa alla Scuola Superiore S. Anna, al C.N.R., da anni si sono affiancate esperienze di alternanza scuola-lavoro che hanno allargato l’dea di formazione tipica di un Liceo e avviato nel corpo insegnante una riflessione che ha trovato riscontro nella già citata L. 107, con tutte le problematiche che la rigidità della normativa ha comportato.

Da queste linee di fondo derivano gli obiettivi strategici del progetto educativo del Liceo anche per il prossimo triennio, che possono essere così sintetizzati:

  • Miglioramento costante dell’adeguatezza dei processi di apprendimento di conoscenze e competenze disciplinari e trasversali di tipo cognitivo
  • Consolidamento di pratiche educative volte alla maturazione della coscienza civica di ogni studente e della consapevolezza di sé e del proprio progetto formativo (competenze di cittadinanza)
  • Sviluppo di confronto e integrazione tra la preparazione teorica tipica dell’istruzione liceale e quella pratica, aperta all’università e al mondo del lavoro, anche attraverso esperienze di alternanza di scuola-lavoro
Il Dirigente Scolastico, inquadrato nella dirigenza dello stato (Area V della Dirigenza), è (decreto legislativo n. 165/01, art.25) “responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali e dei risultati del servizio. Nel rispetto delle competenze degli organi collegiali scolastici, spettano al dirigente scolastico autonomi poteri di direzione, di coordinamento e di valorizzazione delle risorse umane. In particolare il Dirigente Scolastico organizza l’attività scolastica secondo criteri di efficienza e di efficacia ed è il titolare delle relazioni sindacali”. Il “Preside”, prima quasi primus inter pares, è stato trasformato in Dirigente Scolastico con l’autonomia scolastica concessa negli ultimi anni ha ricevuto maggiori responsabilità e soprattutto una veste nuova. Il Dirigente controlla le risorse finanziarie concesse dallo Stato alla scuola a lui affidata, e deve fare periodicamente resoconto del bilancio al Consiglio d’Istituto. È sua la firma sotto ogni circolare o documento emesso dalla scuola, e di conseguenza è anche sua la responsabilità su ciò che i documenti dicono. In sostanza, col tempo sta avendo sempre più le funzioni di un normale dirigente d’azienda. Ai Dirigenti Scolastici spetta lo svolgimento di numerosi e peculiari incarichi aggiuntivi tra i quali la presidenza delle commissioni giudicatrici degli esami di stato del primo e del secondo ciclo, la presidenza di commissioni di concorso a cattedre, la reggenza di ulteriori istituti scolastici, la direzione delle attività connesse all’educazione degli adulti e alla terza area degli istituti professionali, la direzione di corsi di formazione per il personale. Per i suddetti incarichi spettano al dirigente indennità aggiuntive, fatta eccezione per l’incarico di presidenza delle commissioni giudicatrici degli esami di stato del primo ciclo (ex esami di licenza media). Tale incarico, pur essendo obbligatorio e aggiuntivo, non comporta compensi né alcun rimborso spese.
ATTIVITA’ E PROGETTI

STUDENTI ATLETI

ALTERNANZA 

GRUPPO SPORTIVO

SCAMBI E STAGE

In evidenza
Dove siamo

Liceo "Filippo Buonarroti" - Pisa

Ufficio Relazioni Pubblico

L.go Concetto Marchesi – PISA
Tel. 050970093 – Fax 050570180
Mail: pips04000g@istruzione.it
PEC: pips04000g@pec.istruzione.it
Codice meccanografico: PIPS04000G
Codice fiscale: 80007050505

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.1.0 (Lake)